bottaro_world_map.png
ZIncatura a caldo

Barre di filo cotto nero BWG®: la scelta vincente nella zincatura a caldo

Il 2021 ha visto Bottaro assestarsi in Europa e Nord America e crescere in nuovi mercati internazionali anche grazie a un prodotto che dimostra, ancora una volta, l’impegno che l’azienda dedica alla sostenibilità ambientale e al rendere ogni giorno più agevole e sicuro il lavoro degli operatori del settore della zincatura a caldo.

In questo articolo parleremo di:

  • Dal rotolo alle barre di filo BWG™: un prodotto in crescita in tutto il mondo
  • Filo cotto nero BWG™ in barre: una scelta sicura e sostenibile

Dal rotolo alle barre: un prodotto in crescita in tutto il mondo

Anno nuovo, tempo di bilanci.

Nel 2021, a far registrare una crescita esponenziale nelle vendite è stato il filo cotto nero BWG™ per la zincatura a caldo nel formato delle barre, che ha spodestato definitivamente, con un rapporto di 9:1, la vendita dello stesso prodotto, confezionato però in rotoli.

Il trend di crescita del filo cotto nero in barre si è registrato sia in Europa, primo mercato di Bottaro, che in Nord America, dove l’azienda è ormai ben assestata. Una gradita sorpresa è stato, invece, l’incremento di vendite del prodotto BWG™ in barre in Sud America, un mercato aperto solo da pochi mesi dall’azienda milanese e da sempre “fedele” alla scelta del rotolo commerciale.

Questa progressiva conversione all’uso delle barre e il riscontro positivo unanime dei clienti intercettati dall’azienda anche in mercati storicamente “fossilizzati” sul rotolo, fanno ben sperare in un’ulteriore crescita del trend in questo nuovo anno.

La crescita del consumo e delle vendite del filo cotto nero BWG™ nel formato delle barre va di pari passo all’aumento dell’utilizzo del filo cotto nero con diametro maggiorato. La tendenza del mercato della zincatura è di scegliere sempre di più un filo ad alto spessore, passando dall’utilizzo del 2mm al 3mm e, per chi già usava il 3mm di optare per il 4mm. La scelta viene dettata da un’attenzione maggiore delle aziende al risparmio di materie prime preziose come lo zinco e alla sostenibilità ambientale. Come spiegato in un precedente articolo (“Risparmia zinco con un filo più spesso”), aumentando il diametro è possibile ridurre il numero di fili da usare nella legatura e, di conseguenza, la superficie del nodo dove si deposita la maggiore quantità di zinco.

Filo cotto nero BWG™ in barre: una scelta sicura e sostenibile

I motivi di questa crescita nelle vendite di filo di ferro BWG™ in barre sul mercato globale è da ricercare nelle caratteristiche proprie del prodotto, che rendono il suo utilizzo non solo più sostenibile rispetto alla controparte in rotoli, ma anche più sicuro e affidabile.

Ecco, quindi, tre ottimi motivi per scegliere il filo cotto nero BWG™ in barre realizzato da Bottaro:

Sostenibilità e risparmio

Le barre già tagliate consentono di risparmiare non solo tempo grazie a una produzione standardizzata, ma anche di evitare gli inutili sprechi di filo tipici dello stesso materiale in rotoli. In quest’ultimo caso, infatti, è lasciata all’operaio l’incombenza di dover tagliare il filo a misura e in base al manufatto, nel momento del suo utilizzo, con l’inevitabile errore umano sempre dietro l’angolo.

Tecnologia e sicurezza

La produzione interamente robotizzata delle barre le rende tecnologicamente più avanzate rispetto ai rotoli commerciali e anche più sicura. Se la verifica della qualità e della meccanica del prodotto in rotolo viene controllata a campione con macchinari standard, l’utilizzo di robot per le barre, al contrario, assicura un controllo completo di tutta la produzione in ogni secondo e per ogni singolo centimetro di filo. Un’ulteriore garanzia di affidabilità del filo di ferro Bottaro, dunque, che innalza il livello di sicurezza del ciclo produttivo dei reparti di zincatura.

Confezionamento e funzionalità

La possibilità di trasporto delle barre di filo cotto nero su pallet e bancali, non solo è più sostenibile per la presenza del legno come materiale unico di questi supporti, ma agevola anche le spedizioni su strada su diversi fronti: la pallettizzazione garantisce la stabilità del prodotto durante il trasporto, così da compensare movimentazioni, urti e vibrazioni che ne potrebbero danneggiare qualità e performance. Indirettamente, poi, ne beneficia il trasportatore stesso, in termini di sicurezza alla guida: un carico che si muove può destabilizzare il veicolo, aumentando la possibilità di incidenti. Tutti vantaggi che non concede lo stesso prodotto in rotoli, più difficili da gestire e più costosi perché fuori misura standard e spesso posizionati sui camion in blocchi di legno sciolti, non supportati da bancali.

Come visto, tutte le fasi della filiera del filo cotto nero BWG™ in barre, dalla produzione, al confezionamento, fino al trasporto, soddisfano i requisiti più apprezzati dalle aziende del settore della zincatura a caldo: convenienza, affidabilità e praticità.

Anche in questo caso, dunque, Bottaro, investendo sul miglioramento continuo del prodotto, si dimostra attenta alla sostenibilità ambientale e al cliente, due elementi senza i quali il 2021 non avrebbe probabilmente fatto registrare un trend così positivo.

 

© Copyright Bottaro Mario S.r.l. - Riproduzione riservata