bottaro_world_map.png

Please, select your language

  • Italiano

BLOG & NEWS

Trattamento Anti COVID-19 su tutti i prodotti Bottaro

Le linee guida del centro di controllo per la prevenzione Europea (ECDC), di quello statunitense (CDC) e dell’OMS, indicano tre punti fermi:

1. garantire sempre un adeguato tasso di ventilazione e ricambio d’aria 
2. Pulire accuratamente con acqua e detergenti neutri superfici, oggetti, etc; 
3. Disinfettare con prodotti adatti, registrati ed autorizzati anti Covid 19

Perchè i prodotti BOTTARO sono anti-COVID-19?

Negli ultimi mesi, tutto il mondo ha dovuto affrontare il problema del Corona Virus, chiudendo per mesi le aziende e sanificando i luoghi di lavoro, riorganizzando in modo completo le procedure aziendali con l’obbiettivo di rispondere alle normative nazionali e mondiali.

Bottaro ha aggiornato i suoi già elevati standard di pulizia e di confezionamento, adeguando i processi di controllo e di sanificazione dei prodotti. La produzione completamente robotizzata e le severe norme di spedizione logistica consentono di garantire materiali e imballi disinfettati al fine di contenere la diffusione del Covid 19.

1. Sanificazione: i prodotti, gli imballaggi e i bancali vengono trattati con uno specifico prodotto studiato appositamente per Bottaro. Il disinfettante utilizzato è estremamente volatile e non modifica in alcun modo le caratteristiche dei nostri materiali.
2. Logistica: Le nostre merci vengono prodotte, stivate e sanificate in reparti areati. Vengono fatte rispettare le norme di distanziamento tra i trasportatori e il team Bottaro. La merce viene caricata e consegnata.
3. Produzione robotizzata: da sempre la produzione tramite robot e impianti automatizzati consente al personale di manipolare il meno possibile il filo di ferro

I nostri tecnici e i nostri laboratori hanno immediatamente collaborato con i nostri fornitori e i reparti chimici per la ricerca dei migliori prodotti disinfettanti per superfici ed ambienti. In particolare trattiamo la superfice dell’imballaggio tramite un prodotto certificato a base di alcol etilico denaturato.

I continui investimenti nell’automazione e nella robotica dell’industria 4.0 ci permettono di poter offrire prodotti igienicamente controllati. Bottaro ha sempre avuto un occhio attento e rispettoso per l’uomo e l’ambiente, rispetta e osserva scrupolosamente da sempre le esigenze di importazione di ogni singolo paese offrendo così una innovativa organizzazione tecnologica ed igienica sanitaria su tutto il processo, produttivo e logistico.

Quali saranno i nuovi criteri di scelta dei consumatori?

Innovazione, ambiente e salute saranno sempre più determinanti nella scelta di un fornitore o di un prodotto. Ecco dove Bottaro ha maggiormente investito negli ultimi anni:

– Tecnologia per la produzione dei prodotti e per la pulizia dei reparti
– Miglioramento degli ambienti di lavoro dei nostri dipendenti e i nostri ospiti
– Continui aggiornamenti in merito alle normative internazionali 

Scegli i prodotti che riportano il nostro marchio. Chi conosce e acquista i prodotti Bottaro, fa una scelta consapevole di serietà e rispoetto delle persone e del’ambiente.
Combatti insieme a noi il Covid 19, insieme vinceremo e torneremo a vivere una vita serena!

Bottaro investe nell’industria 4.0 per un un futuro tecnologico e sicuro.

Bottaro: nuovo record di vendite nel 2018 nonostante i dazi

Nonostante i dazi, gli Stati Uniti sono ancora il paese trainante di questa crescita esponenziale. Dal momento della commercializzazione, la richiesta di filo BWG e BWR è aumentata costantemente rispetto ai dodici mesi precedenti. Nel mese di maggio 2018 sono state prodotte e consegnate in tutto il mondo oltre 6.000 tons pari a circa 13,300k lb.

 

Le parole dell’ ing. Alberto Bottaro, Ceo di Bottaro srl.

“I nostri nuovi prodotti sono stati molto apprezzati dai clienti, soprattutto quelli dedicati a due settori specifici della zincatura a caldo e del recycling. BWR e BWG sono il manifesto della sinergia tra performance ed efficienza; un punto di riferimento nel mercato. Tutti i nostri prodotti sono comunque ben posizionati in Europa, America e Asia e sono ottimista per la conclusione del 2018”.

BWR e BWG best seller

Crescita anche per BWB e BWZ. “I nostri clienti ci apprezzano e ci seguono per la scelta di produrre con metodi ecosostenibili e a zero impatto ambientale: +18% è la crescita nei primi sei mesi del 2018. Bene anche il BWH, ancora il più usato negli Stati Uniti nel settore recycling, anche se si comincia a notare un forte cambiamento delle scelte nei clienti americani, che, sempre più attenti all’efficienza e alla produttività, strizzano l’occhio al BWR. I best seller di casa Bottaro sono però BWG e BWR , i due prodotti che, grazie alla loro unicità nella performance e nella sicurezza, si sono fortemente differenziati dagli altri fili di ferro presenti sul mercato: insieme hanno venduto ben 30.000 ton. (+8%) nel primo semestre dell’anno”.

Europa primo mercato e USA molto bene nonostante i dazi di importazione

Bottaro ha venduto 18.000 ton in Italia (+10%): il primo mercato per l’azienda milanese. Negli Stati Uniti (+18%), nonostante i dazi confermati dal presidente Trump, ma anche in Europa, la progressione delle vendite è confermata ed è ulteriormente tendente al rialzo, come è evidente analizzando il portafoglio ordini per giugno-luglio. Niente male anche il mercato australiano, dove le performance sono state del +5%. I dazi americani, presenti dal mese di marzo, non hanno comunque impattato sull’export, ma hanno invece confermato la fidelizzazione dei clienti americani e l’interesse da parte dei nuovi clienti che scelgono Bottaro per l’unicità del prodotto e dei nostri servizi.

Logistica internazionale, un viaggio intorno al mondo

Coordinate di spedizione

Il percorso della logistica inizia con la ricezione dell’ordine che viene gestito dal personale dedicato, il quale attiva immediatamente la procedura attraverso la quale si comunica alle dogane competenti e agli spedizionieri individuati le coordinate dell’invio della merce e si descrive con precisione al cliente le attività che dovrà svolgere all’arrivo della partita di filo di ferro.

Imballaggio e carico della merce

In questa delicata fase si devono seguire determinate procedure nel rispetto della legislazione di spedizione internazionale e quindi rispettiamo quotidianamente le norme di tipo ISPM 5, soprattutto nel caso di esportazioni fuori dalla Comunità Europea. Il nostro primo obiettivo è proteggere il materiale durante tutto il trasporto: si devono infatti monitorare le fasi di umidità e sbalzi di temperatura, evitando assolutamente shock termici improvvisi. Una volta imballata tutta la merce, carichiamo i fili di ferro su mezzi di trasporto allestiti appositamente o su container internazionali, utilizzando attrezzature di ultima generazione, un parco mezzi selezionato negli anni ed un team di operatori formati appositamente per questa importante fase ed ormai molto veloci nelle operazioni. Nel video che vi riportiamo qui sotto, utilizziamo le rampe che abbiamo progettato per aumentare la velocità di carico, assicurando a tutti gli operatori ed alla merce la massima sicurezza.

Invio materiale fotografico

Gli strumenti tecnologici che utilizziamo ci permettono di verificare e tracciare ogni fase delle operazioni e ci consentono di offrire un innovativo servizio a chi ha deciso di darci fiducia e richiede i nostri prodotti. Il cliente infatti non investe più il proprio tempo prezioso nella richiesta di informazione sullo stato di avanzamento delle operazioni, ma riceve direttamente sul proprio smartphone, laptop o tablet il quadro della situazione: quando il nostro personale genera, ad esempio, una bolla di spedizione vengono inviate in automatico all’indirizzo di posta elettronica le fotografie dei carichi.

Monitoraggio e servizi di management

Nel caso di spedizioni oltreoceano utilizziamo da sempre strumenti e software dedicati, che ci permettono di rintracciare tramite coordinate satellitari l’esatta posizione della merce inviata. Inoltre, dopo la fase di carico, sono inoltrate al cliente tutte le informazioni relative alla spedizione, ossia il numero del container, i dati ETA ed ETD, e la targa del mezzo. Offriamo assistenza per velocizzare e completare le pratiche all’arrivo del prodotto in dogana e, nel caso in cui il cliente non abbia un broker per sdoganare la merce, siamo pronti a consigliare un professionista di fiducia appartenente al nostro team.

La rete globale di Bottaro

Bottaro spedisce ogni mese 6000 tonnellate di materiale in ogni Stato del mondo in cui viene richiesto. Gli uffici e i nostri distributori sono sempre a disposizione dei clienti e il nostro staff multilingua è preparato e disponibile per assistere il cliente in ogni eventualità. I Paesi del mondo in cui spediamo il nostro filo di ferro spaziano dagli Stati Uniti, al Canada e Australia, Sud Est Asiatico, Paesi Arabi, Nord Africa e, ovviamente, tutta l’Europa. Una spedizione negli Stati Uniti impiega generalmente ventidue giorni, mentre per le destinazioni in Australia il viaggio dura circa quaranta giorni. Abbiamo due uffici commerciali in America, ad Austin, in Texas e a Washington DC e coordiniamo distributori in tutta Inghilterra e in Australia